E 101, il dottore vince di nuovo…
Magari non brilla, ma allunga su un grande Lorenzo e discontinui Stoner e Pedrosa…
SEcondo me è gara a 2 da tempo, con l’australiano mollato dal fisico e dalla psiche, con una moto secondo me non all’altezza in tutti i tracciati.
Lorenzo ci proverà, ne sono certo…ma sembra soffrire anche lui la psicologia dell’Italiano, magistrale come sempre nel corpo a corpo, che raramente sbaglia. 14 punti non sono molti, ma la vittoria in un circuito storicamente ostico per il vincitore da sensazioni diverse.

Annunci