Di Luca positivo alla CERA…notizia brutta, bruttissima.
Dopo lo scorso anno, dopo in deferimenti di Riccò & Co. sembrava impossibile trovare altri positivi all’Epo di terza o non so che generazione. Strano che un campione con un’esperienza come la sua si faccia trovare per una sostanza già conosciuta, con la quale è difficile se non impossibile farla franca.
E allora aspettiamo le controanalisi come chiede lui, per capire meglio. Anche se continuo a pensare che sarebbe giusta la radiazione a vita e niente sconti di sorta, anche se una squalifica di due anni in questa circostanza significherebbe fine della carriera. Quello che è certo è che rappresenta l’ennesima mazzata per uno sport che ne ha già avute troppe, con dei tifosi che spero ne abbianbo abbastanza.
Per la cronaca, Contador continua ad essere di un altro pianeta, solo Schlek tiene botta, anche se domani non credo lo farà.

Annunci