Quando a vincere è uno così non se lo fila nessuno, per fortuna che questa volta è in un appuntamento che conta. E allora complimenti a Valerio Cleri, 25 km di fatica immensa per conquistre la vittoria più bella della carriera. Sarebbe l’ora di cominciare a parlare un po’ di più di questa gente…

Annunci