cev_logoL’Italia di pallavolo non va, e non va da troppo ormai.

Ieri altra disfatta nella sfida contro la Serbia. Un 3-1 seco che la dice lunga su come abbiamo giocato, 25-23, 19-25, 25-12, 25-21 i parziali dei set.
Italia che a dire la verità non parte neanche così male nel primo set, ma che sbaglia i punti decisivi.
Si rifà nel secondo set vincendo bene e facendo vedere di esserci, soprattutto difensivamente. Poi la disfatta del terzo set, nel quale siamo stati sempre sotto nel punteggio senza praticamente mai impensierire i serbi.
Quarto set lottato fino al 14 pari, poi prendiamo il break che ci stende, così non va.
Grande partita per Miljkovic, vero mattatore dell’incontro con più di venti punti all’attivo.

Adesso il secondo girone, nel quale partiamo con zero punti, già staccati da Russia, Bulgaria, Olanda, Serbia e Finlandia. Per superare il te turno e andare ai quarti dobbiamo praticamete vincerle tutte.

Queste le partite di domani:

– ore 15:00 Russia-Serbia
– ore 17:30 Olanda-Italia
– ore 20:00 Finlandia-Bulgaria

L’altro girone è composto da Germania, Spagna, Francia, Slovacchia, Polonia e Grecia.

italia - serbia

Annunci