italia - sud africaMa come cazzo si fa?

Mi dovrebbero spiegare come è possibile organizzare un test match contro i campioni del mondo del Sud Africa e poi rischiare di annullarlo per una cazzata così. Ma andiamo con ordine.

I test match si fissano mesi prima della partita, e sono decisi per certo, tutte le nazionali giocani negli stessi giorni, sono weekend decisi dalla federazione internazionale, quindi in caso di rinvio di una partita, difficile trovare un altro avversario all’altezza.

Era almeno due mesi che si sapeva che Italia – Sud Africa di rugby si sarebbe giocata a Firenze, di sabato, in una data (21 novembre) in cui il campionato di serie A di calcio è nel pieno dello svolgimento.

E allora dove stanno le difficoltà? Beh! in realtà non ci sarebbero, se non fosse che lo stadio di Firenze è di proprietà del comune fiorentino, ed è l’autorità che doveva avvisare la Lega Calcio. La partita della Fiorentina contro il Parma sarebbe stata spostata tranquillamente, il problema è che i viola si sono qualificati per la Champions League e quindi non hanno giorni a disposizione per il rinvio, dato che il martedì dovranno giocare in Europa. E allora, a vendita dei biglietti già cominciata, si è deciso di fermare tutto e di andare a giocare a Udine.

E torno a dire, mi devono spiegare come cazzo si fa…

Pensiamo un attimo a cosa sarebbe successo nel calcio, la figura di merda sarebbo stata colossale. E così è stato secondo me. Mi spiego, mettendomi nei panni dei Sud Africani, campioni del mondo e attuali dominatori del Tri nations, se la federazione Italiana Rugby mi chiedesse di ripetere l’amichevole l’anno prossimo cosa risponderei? Minimo un bel : “col cazzo!”

Insomma, io non capisco come si possa fare le cose in questo modo, senza contare il mio personale giramento di coglioni di non poter andare a vedere il match, dato che Udine è decisamente fuorimano da Siena…

Senza Parole…

Annunci