federer“Io ho fatto il possibile, ho provato di tutto, ma Rogere oggi era particolarmente forte, non ce la potevo fare. Questa è una squadra che può vincere la Davis, abbiamo perso con una squadra semplicemente più forte.”

Queste le parole di Potito Starace dopo la partita persa contro Roger Federer. E poco altro poteva dire il tennista italiano, perché il n.1 al mondo si è dimostrato veramente il più forte. Starace ci ha provato, regalando al pubblico di Genova bellissimi colpi e alcune palle corte che non fanno parte sempre del suo gioco. Ha variato i colpi, le ha provate tutte, ma con un Federer così c’è poco da fare, ogni colpi che l’elvetico provava andava dove lui voleva, ogni palla che forzava era un punto in più…
Risultato finale che la dice tutta sulla sua superiorità, 6-3, 6-0, 6-4.tre a uno per la Svizzera e Italia che rimane in serie B, perché a niente è servita la vittoria di Fabio Fognini su Michael Lammer, un 7-5, 7-6 (4) che ci ha solo portato sul tre a due quando ormai non serviva.

Dispiace perché ormai sono dieci anni che non vediamo la serie A, dispiace perché nel frattempo il movimento non è migliorato molto e grandi giocatori non sono usciti dai nostri campi, se il sorteggio poi non ci aiuta poco possiamo fare. Sarà per il prossimo anno, spero…

Intanto la finale vedrà di fronte Spagna (ancora una volta) e Repubblica Ceca, vincitrici rispettivamente su un sorprendente Israele e su una deludente Croazia.

Annunci