fioretto maschile squadre

Ancora Italia ai mondiali turchi, la squadra di fioretto maschile, composta da Andrea Baldini, Stefano Barrera, Andrea Cassarà e Simone Vanni hanno trionfato meritatamente nella finale che li vedeva opposti alla Germania.

La gara è stata di quelle tirate ed equilibrate dalla prima all’ultima stoccata.  Simone Vanni sostituito per le difficoltà a metà incontro da Stefanno Barrera. La squadra comunque si è ben comportata, arrivando fino al 41 pari e lasciando le nostre sorti al campione del mondo Andrea Baldini, capace di toccare l’avversario per quattro stoccate consecutive che ci hanno dato il secondo oro in questa manifestazione.

La gara per il terzo posto è stata vinta per dalla Russia per 40-31 ai danni della Cina.

Male invece le sciabolatrici italiane Ilaria Bianco, Gioia Marzocca (che si è infortunata alla coscia sinistra per stiramento dell’addutore), Livia Stagni e Irene Vecchi, che hanno battuto primal’Ungheria 45-35, perdendo poi con le campionesse olimpiche dell’Ucraina 32-45. Dopo la vittoria con la Polonia (45-39) e sulle americane 45-40, hanno vinto il tabellone dal quinto all’ottavo posto.
Alla fine l’oro è andato alle ragazze Ucraine, seconde le Francesi e terze le Cinesi.

Con l’oro del fioretto a squadre ci avviciniamo nel medagliere alla Russia, che adesso ci distacca solo di un oro, mentre siamo in vantaggio di un argento. Domani il fioretto a squadre femminile dove partiamo favorite, confermiamo il pronostico…

Annunci